Rilascio PIN & PUK carta regionale dei servizi - CRS - Richiesta

La Tessera Sanitaria - Carta Nazionale dei Servizi (TS-CNS) è una tessera elettronica multifunzionale: si usa quando si va in farmacia a ritirare un farmaco, quando si deve prenotare una visita o un esame, ogni qualvolta occorre certificare il proprio Codice Fiscale, e per accedere sia in modo tradizionale (di persona) sia online, ai servizi erogati dalla Pubblica Amministrazione e ai servizi digitali di Regione Lombardia.

É possibile richiedere il CODICE PIN della Carta Regionale dei Servizi, previa identificazione da un operatore che ne accerti l'identità del richiedente, presso:

  • Uffici Asl;

  • Ufficio URP/Protocollo Comunale;;

  • Poste Italiane;

  • Uffici di Spazioregione.

Gli uffici competenti provvedono, previa presentazione dei documenti necessari, al rilascio immediato dei codici PIN/PUK.

Il rinnovo del PIN di una CRS in scadenza può essere richiesto anche online, accedendo al sito www.crs.lombardia.it (entro la data di scadenza della CRS)

 

Adempimenti

Per richiedere il codice PIN della Carta Nazionale dei Servizi occorre:

•la Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi;
•un documento di riconoscimento (documento di identità, passaporto, patente di guida, ecc.);
•un numero di cellulare o indirizzo email cui sarà inviata la seconda parte del PIN, mentre la prima parte ti sarà consegnata direttamente dall’operatore.

Se il titolare della carta si trova in una situazione di impedimento temporaneo per ragioni di salute, il codice PIN può essere richiesto allo sportello dal coniuge o, in sua assenza, dai figli o, in mancanza di questi, da altro parente in linea retta o collaterale fino al terzo grado, presentando I seguenti documenti:

• modulo di ritiro PIN delega per motivi di salute (scaricabile su questo sito);
•la Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi del titolare;
•un documento di riconoscimento (documento di identità, passaporto, patente di guida, ecc.) del titolare della carta e del dichiarante;
•un numero di cellulare o indirizzo e-mail.

Per richiedere il codice PIN della carta di un minorenne o tutelato, occorre presentare:

•il modulo di ritiro PIN per cittadino minorenne o tutelato compilato e sottoscritto dal lgenitore/legale rappresentante (scaricabile su questo sito);
•la Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi del minorenne o tutelato;
•un documento di riconoscimento (documento di identità, passaporto, patente di guida, ecc.) del legale rappresentante;
•un numero di cellulare o indirizzo e-mail.

 

Costi

Nessun pagamento previsto 

Note

Per richiedere il rilascio del codice PIN/PUK presso il Comune di Nave, rivolgersi all''Ufficio URP/Protocollo si trova presso la sede Municipale - in Via Paolo VI, n. 17, Piano 1. (numero telef: 030/2537411-415)

Settore di riferimento

Servizio U.R.P. (Ufficio Relazioni con il Pubblico)

Responsabile

Livello di informatizzazione

Download modulistica. Disponibili on-line da scaricare i moduli necessari ad avviare la procedura che porta all'erogazione del servizio

Livello di informatizzazione futura

Download modulistica. Disponibili on-line da scaricare i moduli necessari ad avviare la procedura che porta all'erogazione del servizio

Tempi di attivazione del servizio online

Non appena possibile, in base alle disponibilità di bilancio, alle limitazioni imposte dalla spending review e a quelle necessarie per rispettare il patto di stabilità, verrà quantificato il tempo necessario per l'attivazione del servizio on line del presente procedimento.

Allegati

modulo delega ritiro PIN

Note: scarica l'allegato

modulo delega ritiro PIN minorenni

Note: scarica l'allegato

Data di aggiornamento scheda

16/03/2021

Risultati delle indagini di customer satisfaction

Dal giugno 2010 la Provincia sta monitorando il grado di soddisfazione manifestato dagli utenti circa i servizi offerti, al fine di migliorare gli stessi. I dati riferiti agli ultimi 12 mesi sono consultabili cliccando sul link "consulta le statistiche degli ultimi 12 mesi" all'interno del box che si trova in fondo a questa pagina dedicato all’iniziativa "Mettiamoci la faccia" promossa dal Dipartimento della Funzione Pubblica.

Mettiamoci la faccia

esprimi il tuo giudizio sul servizio
premendo uno dei simboli colorati

indica il motivo principale della tua insoddisfazione premendo su uno dei pulsanti

Grazie per il tuo voto. Arrivederci.

Hai già votato per questo servizio. Arrivederci.
Consulta le statistiche degli ultimi 12 mesi